Ascolta Radio UAU la radio che urla al mondo!

ANTIVIRUS BIT DEFENDER ENDPOINT canone annuo

Venduto da : Onsolution

30,50 57,34 

Vicino
Riepilogo dei prezzi
  • 57,34 
  • 30,50 
  • 30,50 
Disponibile
Mette in risalto:

Abbonamento annuale ANTIVIRUS BITDEFENDER CLOUD ENDPOINT SECURITY MPS CLOUD 1 postazione di lavoro

Chiaro

Descrizione

Condizioni di fatturazione, pagamento e fornitura Licenze:
Tempi di consegna: 7-15 giorni lavorativi data ordine
Pagamento: Anticipato. Appoggio Bancario – Unicredit Banca Filiale di Rosà – IBAN: IT 43 X 02008 60691 000101698470
Tutti i prezzi si intendono IVA esclusa.
Fatturazione annuale anticipata (l’annualità è considerata dal primo giorno del mese di installazione)
Il software è supportato sulle versioni di Windows 7/windows 2008 server o superiori (32bit o 64bit).
Condizioni di pagamento per l’attività di supporto per installazione e/o intervento (OPZIONALE):
Eventuale richiesta di supporto per installazione o intervento, anche in teleassistenza, sarà quantificata a consuntivo (60/h + i.v.a.) fatto salvo diversi accordi o scontistiche precedentemente concordate.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO
Art. 1 – Oggetto del Contratto ed esclusiva in favore del Fornitore
1.1 Qualora richiesto, il Fornitore si impegna a prestare nei confronti del Cliente, per la durata del Contratto e salvo quanto disposto all’art. 8.4, i servizi di attivazione/installazione, assistenza, manutenzione e monitoraggio relativi al Software (i “Servizi”). L’incarico di fornitura dei Servizi è conferito dal Cliente in esclusiva al Fornitore, restando espressamente esclusa la possibilità per il Cliente di avvalersi – per la durata del Contratto – di servizi analoghi a quelli oggetto del Contratto resi da altre società a pena di risoluzione di diritto del Contratto e di risarcimento di ogni eventuale danno subito e subendo dal Fornitore.
1.2 Sono in ogni caso esclusi dai Servizi prestati dal Fornitore:
– il ripristino delle funzionalità a seguito di malfunzionamento, rottura e/o obsolescenza dell’hardware in cui il Software risulta installato;
– l’attivazione/installazione di nuovi moduli (contrattualmente non previsti);
– gli aggiornamenti (intesi come cambi di release del prodotto).
Art. 2 – Consegna del Software e sue caratteristiche
2.1 Il Cliente dichiara di conoscere ed accetta che il Software è in grado di eseguire solo ed esclusivamente le operazioni indicate da parte del Fornitore: la garanzia è condizionata al corretto funzionamento dell’elaboratore ed al corretto uso del Software da parte del Cliente.
2.2 il Cliente dichiara di essere a conoscenza che il Software dispone esclusivamente delle funzionalità dichiarate dal Produttore e che esso, in ragione di tali funzionalità, è in grado di soddisfare i propri bisogni. Il Cliente prende atto che in nessun caso il Fornitore potrà essere ritenuto responsabile per qualsiasi danno, diretto o indiretto, anche in relazione al mancato guadagno ed alle relative perdite economiche eventualmente subite dal Cliente in conseguenza del non funzionamento o del malfunzionamento del Software. In deroga alle previsioni degli articoli 1578 e ss. del Codice Civile, il Fornitore non risponde dei danni, diretti o indiretti, derivanti al Cliente per vizi originari o sopravvenuti del Software: in ogni caso, l’entità del risarcimento non potrà eccedere l’ammontare complessivo del Corrispettivo ed eventualmente del Canone versati dal Cliente al Fornitore.
2.3 In nessun caso il Fornitore sarà ritenuto responsabile per il mancato funzionamento o il malfunzionamento del Software e per qualsiasi danno, diretto o indiretto, sia riconducibile, in qualsiasi modo, alla incompatibilità, totale o parziale, tra il Software e il sistema operativo o altri softwares utilizzati dal Cliente.
Art. 3 – Condizioni d’uso del Software ed utilizzi vietati
3.1 Il Software rimane di esclusiva proprietà del Produttore; il Cliente riconosce che il presente Contratto non attribuisce allo stesso alcun diritto sul Software e che tutte le tecniche, gli algoritmi e i procedimenti contenuti nel Software e nella relativa Documentazione costituiscono informazioni riservate di proprietà del Produttore e non possono essere utilizzati dal Cliente per scopi diversi da quelli indicati nel presente Contratto.
3.2 E’ fatto espresso divieto al Cliente di tradurre, concedere in sub licenza, anche se a titolo gratuito, retroingegnerizzare, decompilare, disassemblare, adattare il Software ovvero compiere ogni altra operazione strumentale a decodificare il codice sorgente del Software: del pari è vietata al Cliente ogni operazione volta a modificare il Software ovvero a incorporare lo stesso in tutto o in parte in altri softwares.
3.3 E’ fatto altresì espresso divieto al Cliente di concedere l’accesso al Software, sotto qualsiasi forma e a qualsiasi titolo, a soggetti diversi dall’intestatario della Licenza.
3.4 La violazione di uno qualsiasi degli obblighi del presente articolo darà facoltà al Fornitore di risolvere di diritto il Contratto, impregiudicata ogni azione per il risarcimento di qualsiasi eventuale danno.
Art. 4 – Aggiornamenti e sostituzione del Software
4.1 Limitatamente alla release che risulterà installata nell’hardware al momento dell’attivazione, per l’intera durata del Contratto, gli aggiornamenti del Software saranno distribuiti automaticamente dal Produttore.
4.2 Il Cliente, nel dichiarare di conoscere e di accettare che gli aggiornamenti sono rilasciati dal Produttore ed esclusivamente da quest’ultimo, rinuncia sin d’ora a qualsiasi pretesa nei confronti del Fornitore per ogni danno, diretto o indiretto, che possa essere dallo stesso eventualmente sofferto per effetto di ritardi del Produttore nella realizzazione ovvero nella trasmissione degli Aggiornamenti.
4.3 In ipotesi di problema che non possa essere risolto in alcuna maniera dal Fornitore per cause ascrivibili al Produttore, Il Fornitore si riserva sin d’ora il diritto di sostituire il Software del Produttore con altro Software equipollente (anche di altro Produttore), previa comunicazione scritta al Cliente. La sostituzione si intenderà accettata qualora, entro 15 giorni dal ricevimento della medesima, il Cliente non vi si sia opposto per giustificati motivi.
Art. 5 – Modalità di erogazione dei Servizi
5.1 Il Fornitore si riserva la facoltà di delegare i Servizi resi al Cliente in relazione al Software a personale di terze parti, che opereranno in suo nome e per suo conto.
5.2 Il Servizio non comprende in ogni caso gli interventi di ripristino delle normali condizioni di funzionamento del Software causati:
(I) da un suo uso da parte del Cliente o del suo personale non conforme, in tutto o in parte, alle istruzioni impartite e alle specifiche prescritte, anche verbalmente, dal Fornitore ovvero
(II) dall’utilizzo di prodotti e/o funzionalità che il Fornitore abbia constatato e comunicato essere incompatibili, in tutto o in parte, con il Software;
(III) da tentativi di modifica del Software da parte del Cliente o del suo personale o comunque
(IV) da dolo o colpa grave del Cliente o del suo personale.
Tale previsione trova applicazione anche nel caso in cui l’uso non conforme del Software, l’utilizzo di prodotti e/o funzionalità incompatibili, i tentativi di modifica del Software, il dolo e la colpa grave siano riferibili a tecnici terzi ai quali il Cliente si sia rivolto e che con i loro interventi abbiano pregiudicato le funzionalità del Software.
6.3 Il Cliente, nel dichiararsi consapevole che il Fornitore non dispone dei codici sorgente del Software:
(I) riconosce che il Produttore e solo il Produttore potrà modificare e/o aggiornare il Software al fine di adeguarlo e renderlo conforme alle eventuali prescrizioni che dovessero essere imposte dalle leggi o dalle disposizioni dell’Autorità, esclusa espressamente ogni responsabilità del Fornitore a tale riguardo;
(II) riconosce che eventuali errori del Software potranno essere risolti solo ed esclusivamente dal Produttore, su richiesta del Fornitore, esclusa espressamente ogni responsabilità di quest’ultimo a tale riguardo;
(III) accetta che gli interventi di manutenzione e ripristino del Fornitore, in caso di errori del Software, sono strettamente condizionati dai tempi di risposta del Produttore, rinunciando pertanto ad ogni pretesa a tale riguardo nei confronti del Fornitore.

6.4 Per il periodo di tempo necessario alla fornitura dei Servizi, il Cliente si impegna a fare copia degli archivi e dei programmi (“back up”) in uso nell’elaboratore nel quale sia installato il Software oggetto di verifica, sollevando il Fornitore da ogni responsabilità connessa o comunque derivante dall’eventuale perdita anche definitiva di dati, archivi e informazioni ovvero per ogni altra tipologia di danno, diretto o indiretto, subita per inosservanza delle prescrizioni del presente Contratto e di ogni ulteriore prescrizione che potrà essere impartita dal Fornitore contestualmente all’intervento.
6.5 Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per danni, diretti o indiretti, derivanti da ritardi nella fornitura dei Servizi imputabili a cause di forza maggiore o comunque ad altre circostanze estranee all’organizzazione del Fornitore stesso.
6.6 Il Cliente si impegna a comunicare al Fornitore e a mettere a sua disposizione ogni eventuale dato, informazione o documento (purché nella sua disponibilità) necessario, funzionale o utile ai fini della migliore esecuzione possibile dei Servizi: il Fornitore è liberato da qualsiasi responsabilità in relazione ad ogni eventuale danno o pregiudizio, diretto o indiretto, sofferto dal Cliente in conseguenza della sua mancata collaborazione alle richieste del Fornitore.
Art. 7 – Durata del Contratto e Recesso
7.1 Per quanto concerne specificatamente la prestazione dei servizi di attivazione/installazione, assistenza, manutenzione e monitoraggio relativi al Software, il Contratto è stipulato tra le Parti per la durata di 1 (un) anno a decorrere dalla sua sottoscrizione e si intenderà automaticamente rinnovato alla scadenza per una eguale durata, salva disdetta di una Parte comunicata all’altra Parte, in forma scritta, con almeno 90 (novanta) giorni di preavviso.
7.2 E’ riconosciuta al Cliente la facoltà di recedere immediatamente dal presente Contratto corrispondendo al Fornitore, a titolo di indennizzo una somma pari a 3 (tre) mensilità di Canone, oltre ai costi di cessazione dei servizi fino ad allora prestati. In tale ipotesi il Fornitore procederà all’immediata fatturazione al Cliente della somma dovuta a titolo di indennizzo ed i Servizi cesseranno con effetto immediato.
Art. 8 – Modalità di corresponsione del Corrispettivo e del Canone. Eccezione di inadempimento e sospensione dei Servizi.
8.1 Il Cliente si impegna a corrispondere al Fornitore il corrispettivo dovuto per la Licenza (il “Corrispettivo”) e, per la durata del Contratto, il canone periodico per l’attivazione/installazione, l’assistenza, la manutenzione e gli aggiornamenti del Software (il “Canone”).
8.2 A fronte del rinnovo del Contratto e, per l’effetto, a decorrere dall’inizio di ogni anno contrattuale successivo al primo, il Canone sarà automaticamente aggiornato in aumento (e solo in aumento) in proporzione alla variazione annua dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati calcolato dall’Istat: il Fornitore darà comunicazione al Cliente dell’adeguamento ai fini dei consequenziali conguagli.
8.3 Il Cliente non potrà sollevare alcuna eccezione tesa a evitare il pagamento del dovuto, essendogli riconosciuta, solo successivamente al pagamento, la facoltà di agire per la restituzione di quanto versato: è del pari espressamente esclusa ogni eventuale compensazione in relazione a reciproche posizioni creditorie e debitorie tra le Parti.
8.4 In caso di ritardo nell’adempimento da parte del Cliente sarà applicato l’interesse di mora previsto dal D. Lgs. 9 Ottobre 2002 n. 231 maggiorato di cinque punti e sarà applicato il disposto dell’art. 1460 cod. civ., essendo il Fornitore legittimato all’immediata sospensione dei Servizi oggetto del presente contratto.
8.5 Il Fornitore avrà facoltà di risolvere di diritto il Contratto, impregiudicata ogni azione per il recupero del dovuto e il risarcimento di ogni eventuale danno, in caso di ritardo del Cliente nella liquidazione anche di una sola rata del Canone superiore a 10 (dieci) giorni.
9 – Clausola risolutiva espressa
9.1 Il Fornitore avrà facoltà di risolvere il Contratto ai sensi dell’articolo 1456 del codice civile, senza necessità di preventiva diffida e/o messa in mora e impregiudicata ogni azione per il risarcimento di ogni eventuale danno, in caso di:
a) mancato, incompleto o ritardato pagamento, da parte del Cliente, del Corrispettivo e/o del Canone, quando superiore a 10 (dieci) giorni;
b) esecuzione da parte del Cliente di interventi non autorizzati sul Software;
c) violazione da parte del Cliente delle disposizioni di legge tempo per tempo vigenti a tutela del diritto d’autore;
d) violazione delle obbligazioni gravanti sul Cliente in forza degli artt. 3 e 5 del presente Contratto;
e) elevazione di protesti, emanazione di sequestri o altre misure cautelari, avvio di procedure esecutive, avvio di procedure concorsuali, presentazione di istanze di fallimento a carico o nei confronti del Cliente.
9.2 La risoluzione si verificherà di diritto alla data di ricevimento, da parte del Cliente, della comunicazione del Fornitore, trasmessa a mezzo lettera raccomandata A.R. o posta elettronica certificata, con la quale questo dichiari di volersi avvalere della presente clausola risolutiva.
Art. 10 – Legge applicabile e Foro di competenza esclusiva per le controversie
10.1 Per quanto non espressamente previsto nelle presente Condizioni Generali di Contratto, si rinvia a quanto prescritto dalla normativa vigente in materia di contratto di compravendita e di contratto di prestazione d’opera.
10.2 Ogni controversia derivante o a qualsiasi titolo connessa alla validità, efficacia, interpretazione ed esecuzione del presente Contratto è devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Vicenza, salva la competenza inderogabile dei Fori di Legge.

Informazioni aggiuntive
Versione

Plus con patch management, standard

Recensioni (0)
0 ★
0 Valutazioni
5 ★
0
4 ★
0
3 ★
0
2 ★
0
1 ★
0

Non ci sono ancora recensioni.

Recensisci per primo “ANTIVIRUS BIT DEFENDER ENDPOINT canone annuo”

Vendor Info

Vendor Information

  • Store Name: Onsolution
  • Vendor: Onsolution
  • No ratings found yet!
More Products

ACRONSIS BACKUP CLOUD canone mensile

Venduto da : Onsolution
Mette in risalto:

Coupon d’Ordine – SOFTWARE di Backup, Spazio Backup cloud e relativi Servizi di Manutenzione

MICROSOFT 365 abbonamento mensile

Venduto da : Onsolution
Mette in risalto:

Canone mensile per almeno un anno di sottoscrizione.
Microsoft 365 comprende:
-Access
-Excel
-Exchange account posta da 50 GB
-PowerPoint
-Publisher
-Word

Servizi HUB Digitale docEasy – Licenze

Venduto da : Onsolution
Mette in risalto:

con riferimento ai moduli software GIS e ai servizi dell’HUB Digitale docEasy, necessari per la gestione della Fatturazione Elettronica.

L’attivazione prevede: la firma del contratto di delega ad Alias Consulting Srl del ruolo di responsabile della conservazione, istanza di
conservazione, il rilascio del manuale di conservazione, l’acquisizione delle credenziali di accesso alla piattaforma DocEasy. Tutti i servizi sotto
riportati, hanno la scadenza a 12 mesi (365 gg) dalla data di attivazione, tranne per la licenza E-FATT Base, che avrà una durata pari all’anno
solare (Es.1.1.2022 al 31.12.2022).

Per l’attivazione scaricate il coupon e inviatelo compilato e firmato a fe@onsolution.it

Ogni kit deve essere utilizzato entro 12 mesi dall’acquisto e comprende: il caricamento delle fatture xml da/in GIS, la firma digitale, l’invio e la
ricezione delle fatture allo/dallo SdI, la gestione delle ricevute dello SdI, la conservazione digitale a norma per 10 anni, un editor web per la
compilazione manuale di fatture e parcelle e generazione del relativo file xml o pdf, le funzioni per l’esibizione a norma richiesta dall’Ente
Accertatore.

CENTRALINO VOIP canone mensile

Venduto da : Onsolution
Mette in risalto:

La tecnologia Voip mette a disposizione un’insieme di funzionalità, con una insieme di servizi che vanno oltre la telefonia tradizionale.

Tutti i clienti che dispongono già di una soluzione Nethesis possono implementare anche il modulo centralino Voip.

La soluzione software può essere installata su un server dedicato, una macchina virtuale, oppure un’appliance hardware. OnSolution propone una serie di accessori di qualità, quali telefoni IP, sia su cavo che cordless, gateway ISDN analogici e GSM, moduli, videocitofoni e apriporta integrati con i telefoni. La soluzione si può integrare con le postazioni informatiche via web, con interfaccia di semplice gestione.
Possiamo anche fornire numerazioni geografiche, o migrare numerazioni tradizionali in voip.

Scorri verso l'alto
Vicino
Vicino
Shop
0 Wishlist
0 Carrello
Vicino

La mia carta

Il carrello è vuoto!

Continua a fare acquisti